logo-mini

Un 2015 meraviglioso/In Europa II parte

SOMMARIO

Anche la seconda parte dell’anno non deluderà chi è alla ricerca di appuntamenti interessanti. Luglio e agosto saranno i mesi dei festival all’aperto (soprattutto spagnoli a cui si aggiunge un carnevale londinese di origine caraibica e uno olandese con 3 giorni no-stop di festa). Settembre celebrerà l’arte, con Art Week a Berlino e Open House a Londra. E ottobre non sarà da meno. Novembre è tutto dedicato al jazz, mentre a dicembre torna la magia dei festival delle luci

Banner 300x250

Offerte Speciali
Amazon per Oftravel









Un 2015 meraviglioso/In Europa II parte

Leggi anche:
Un 2015 meraviglioso/In Italia
Un 2015 meraviglioso/Nell’Expo: le mostre imperdibili
Un 2015 meraviglioso/Nell’Expo: tra musica, teatro, moda, design e…
Un 2015 meraviglioso/Nell’Expo: c’è il Festival dell’acqua, e l’ultima tappa del Giro d’Italia. la gastronomia latina e…
Un 2015 meraviglioso/In Europa I parte

Dopo aver approfondito cosa riserverà il 2015 in Europa nei primi sei mesi dell’anno, è tempo di scoprire quali saranno gli eventi principali durante la seconda parte, attraversando i mesi più caldi (votati a festival e feste all’aperto) per giungere a quelli più freddi (dedicati specialmente alle grandi rassegne culturali, dal cinema all’arte). Per sapere in anticipo dove organizzare il prossimo viaggio.

Luglio

È un appuntamento fisso dal 1769 e non passa estate senza il suo arrivo. È la London Summer Exhibition della Royal Academy, in programma dall’8 giugno al 16 agosto, una grande mostra d’arte contemporanea organizzata a Piccadilly, nel cuore di Londra, che punta a far conoscere al grande pubblico gli artisti emergenti più interessanti, accanto alle opere più illustri.

A Barcellona, luglio coincide invece con grandi festival tradizionali. Il Grec Festival de Barcelona si celebra da 38 edizioni ed è dedicato interamente alla cultura catalana esplorandone musica, danza e teatro; mentre la Festa Major de Poble Sec è l’eccentrica festa dell’omonimo quartiere che organizza concerti all’aperto con locali aperti tutta la notte, spettacoli e artisti di strada.
Anche a Rotterdam è tempo di scendere in piazza e divertirsi con Rotterdam Unlimited, tre giorni no-stop di musica, dj set, arte, performance teatrali e festa, con artisti e performer di 189 nazionalità diverse, nato dalla fusioni di due eventi nati separatamente: il carnevale estivo Zomercarnaval e il Festival Dunya.

Agosto

Feste e festival continuano anche nel mese estivo per eccellenza. La seconda metà del mese è solitamente occupata, a Barcellona, dalla festa Major de Gracìa che alle spalle conta ben 198 edizioni. Il quartiere di Gracìa si anima per una settimana con grandiosi spettacoli (tra cui le famose torri umane), concerti e sfilate, mentre gli abitanti del quartiere si affaccendano per decorare le vie nei modi più originali, con materiali di recupero.

La festa è grande a Londra, il 30 e il 31 agosto, con il Carnevale di Notting Hill, di origine caraibica e celebrato dal 1965, che ha raggiunto oggi una notorietà planetaria. La sfilata principale, guidata dai membri della comunità West Indian londinesi, è il momento clou dell’evento, tra musica (soprattutto a ritmo di samba) e travestimenti folli. Inoltre ogni estate, da agosto a fine settembre, vengono aperte al pubblico le stanze reali di Buckingham Palace dove risiede la Regina Elisabetta II che, in questo periodo, si trasferisce in Scozia. L’evento è conosciuto con il nome di Summer opening of the State Room at Buckingham Palace. Dal 14 al 23 agosto è invece organizzato ad Amsterdam il festival dei Canali (Grachtenfestival), tra gli appuntamenti culturali più amati della città a tema musicale che permette di assistere a oltre 100 concerti (specialmente di musica classica). Il momento culminante della rassegna è il concerto che si tiene su una chiatta galleggiante, di fronte all’hotel Pulitzer. Anche Berlino si dedica alla musica, quella dei giovani talenti più promettenti, con Young Euro Classic, dal 6 al 23 agosto.

Musica (ma di altro genere) a Budapest con il Sziget Festival, in programma dal 10 al 17 agosto, di cui sono già usciti i primi nomi dell’edizione 2015, tra cui: Florence and the Machine, Alt-J, Blasterjaxx e The Subways.

Infine lo sport di agosto include la XVI edizione dei Campionati mondiali di nuoto che si svolgeranno a Kazan’, in Russia.

Settembre

Sono due i principali eventi europei di settembre, entrambi di carattere artistico. Il primo, Berlin Art Week, si svolge nella capitale tedesca dal 15 al 20 settembre e riunisce gli intenditori di arte contemporanea, grazie a opere provenienti da tutto il mondo. Il secondo, Open House London, il 19 e il 20 settembre, festival di punta dedicato all’architettura e al design, che giungerà alla ventitreesima edizione. L’evento, creato dall’organizzazione non profit Open City, consiste nell’apertura (gratuita) al pubblico di centinaia di edifici di interesse architettonico.

Ottobre

Numerose le rassegne in programma per il prossimo ottobre. A Londra si attendono ben tre appuntamenti prestigiosi: la Frieze London, dal 14 al 17 ottobre, il London Film Festival e il London Literature Festival.

Dal punto di vista artistico sarà un mese molto florido. Oltre alla rassegna londinese Frieze Art Fair dedicata all’arte contemporanea, a Parigi va inscena dal 21 al 25 ottobre, OFFICIELLE, fiera satellite della Fiac (Fiera internazionale d’arte contemporanea), mentre a Budapest dall’8 all’11 ottobre si organizza Art Market, fiera internazionale dell’arte contemporanea, nata nel 2011 e focalizzata sui giovani artisti dell’Europa centrale e orientale.
È invece dedicata interamente al design la DDW di Eindhoven, ovvero la settimana del design olandese in programma dal 18 al 26 ottobre, il più grande evento del settore dei Paesi Bassi. Berlino, come da tradizione si farà invece incantare dalla magia del Festival of Lights, mentre a Sitges, cittadina nei pressi di Barcellona, va in scena il celebre Festival Internacional de Cinema Fantastic de Catalunya, dedicato a film fantasy e horror, in programma dal 9 al 18 ottobre.

Infine per lo sport, in Belgio e nei Paesi Bassi si svolgerà il Campionato europeo di pallavolo femminile, mentre il Campionato maschile si terrà a Varna, Plovdiv e Sofia, in Bulgaria, oltre che a Milano e Torino.

Novembre

Novembre è il mese del jazz, con ben tre rassegne di qualità dedicate a questo genere musicale. A Londra, dal 13 al 22 novembre, c’è il London Jazz Festival; dal 5 all’8 novembre Berlino ospita invece il Jazz Fest Berlin, mentre a Barcellona il Jazz Festival spegne ben 47 candeline.

Ad Amsterdam, novembre è invece il mese della ventottesima edizione del Documentary Film Festival, in programma dal 18 al 29 novembre, manifestazione considerata tra le più importanti nel suo genere che presenterà circa 2.500 documentari, includendo 7 competizioni, divise per area tematica. Infine a Parigi novembre è il mese che da tradizione segna l’inizio del Festival d’Automne, la rassegna multidisciplinare che solitamente prosegue fino a gennaio. Il ricco programma include appuntamenti con le arti plastiche, performance, teatro, danza, musica e cinema.

Dicembre

Infine l’anno si conclude con due eventi simili e molto suggestivi, il festival delle luci di Amsterdam e quello di Lione, dove lasciarsi incantare dalle installazioni degli artisti più originali e innovativi.

© Of-Osservatorio finanziario riproduzione riservata

StrumentiFoto, Video,
Cartine, Street View

La Cartina interattiva. I Video. Le Foto. La Street View, per essere già lì, nei luoghi e per gli Eventi in cui si parla nell'articolo.

Cartina

Foto/Video

Street View