logo-mini

L’agenda del luglio italiano, tra note e sapori

SOMMARIO

Il settimo mese dell’anno è tutto dedicato alla musica, tra festival di qualità (come l’Umbria Jazz), e concerti live. Ma non mancano gli eventi dedicati alla gastronomia, alla cultura e al cinema: Pif prenderà parte al Giffoni Film Festival, mentre al Festival dei Due Mondi di Spoleto si celebra l’arte a 360 gradi. E poi continuano le mostre nelle grandi città, mentre Firenze inaugura un appuntamento ad hoc per gli sportivi. Ecco quali sono gli eventi principali di questo luglio italiano

Banner 300x250

Offerte Speciali
Amazon per Oftravel









L’agenda del luglio italiano, tra note e sapori

Leggi anche:
L’agenda di luglio: oltre 15 eventi tra Londra, Barcellona, New York…

È la musica la grande protagonista del mese appena iniziato. Tra concerti, rassegne di altissimo livello e divertenti festival tra danze e live. Ma non mancano poi gli appuntamenti con l’arte, il cinema e il teatro. E anche lo sport. A Firenze, infatti, partono 18 giorni all’insegna dell’attività all’aria aperta, con la possibilità di scegliere e sperimentare tra oltre 15 discipline, tra cui anche Tai chi, zumba, canoa e arrampicata. Ad ogni città, poi, abbinato hotel e tariffa.
Ecco quindi cosa segnarsi in agenda.

Musica: concerti e festival



In Italia è considerato tra i festival musicali di maggiore qualità ed è riconosciuto a livello internazionale. È l’Umbria Jazz, evento nato nel 1973 e in programma dall’11 al 20 luglio a Perugia (foto di copertina). Grandi i nomi degli artisti attesi, partendo da due mostri sacri della scena jazz: Herbie Hancock e Wayne Shorter, a cui si aggiungono Dr John, Al Jarreu, Mario Biondi, Natalie Cole, Fiorella Mannoia, i pianisti Michel Camilo e Hiromi e il jazz tutto italiano di Stefano Bollani, Paolo Fresu e Danilo Rea. Novità di questa edizione sarà poi un evento nell’evento, con il Techno-logical dance music Festival, che racchiude il meglio della musica dance e il concerto dei Roots, gruppo rap e hip hop. La location principale è l’Arena Santa Giuliana, a cui si affiancano il Teatro Morlacchi e la Sala Podiani della Gelateria Nazionale dell’Umbria.
Qui il programma completo giorno per giorno.

Guarda il video in cui il direttore artistico presenta l’edizione 2014 dell’Umbria Jazz


Dormire a Perugia dal 18 al 20 luglio, costa 218 euro per coppia presso il 4 stelle Hotel Exe Perusia, affacciato sulla valle del Tevere e a 4,5 chilometri dalla stazione, con piscina e terrazza panoramica all’ultimo piano dello stabile. Per una sistemazione più economica, a 150 euro, il 3 stelle Hotel Eden, si trova nel cuore di Perugia, con vista sul centro storico.

La sua trentacinquesima edizione, in programma dal 10 al 17 luglio, prevede le performance di artisti dal calibro di Robert Plant (11 luglio, 32/38 euro) e Artic Monkeys (17 luglio, 36 euro). Ma al Pistoia Blues Festival si attendono anche Negramaro (10 luglio, prezzo biglietto: 30/40 euro), Morcheeba (13 luglio, 10 euro) e The Lumineers (15 luglio, 25/30 euro).

Con 180 euro a coppia, è possibile prenotare, dal 18 al 20 luglio presso l’Hotel Patria, 4 stelle, ubicato nel centro storico di Pistoia e a 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria della città. Dal 17 al 21 luglio, Arezzo ospita il Wave Love Festival, l’evento musicale giunto alla XXVIII edizione, che coinvolgerà gli Avion Travel (17 luglio), Emis Killa (18 luglio), Raphael Gualazzani (19 luglio), Elio e le Storie Tese (20 luglio). Chiude il festival, il 21 luglio, lo spettacolo “Pied Piper Fantasy”, tratto dal pifferaio di Hamelin, con protagonisti Roberto Fabbriciani e il narratore Francesco Moser.

Ad Arezzo prenotare presso il 4 stelle Etrusco Arezzo Hotel costa 172 euro per due persone, dal 18 al 20 luglio. La struttura si trova a 100 metri dal centro espositivo di Arezzo Fiere e a 2 chilometri dal centro storico della città. Per una posizione più centrale si può optare per il 3 stelle Hotel L’Arentino, nel centro della città e a 150 metri dalla stazione ferroviaria, che costa 200 euro a coppia.

Continua a Milano, fino al 19 agosto, LatinoAmericando, il festival, tra i maggiori in Europa, dedicato alla cultura latina. La musica fa da padrona, con un nuovo palco chiamato Talento Latino, dove si esibiranno le band emergenti, mentre tra gli artisti più noti sono attesi Los Van Van, Daddy Yankee, Maria Gadù, Farruko, Grupo Niche, Oscar D’Leon e Victor Manuelle. Ci si scatena poi nella discoteca e nelle sale dedicate a salsa e bachata, mentre per un break gastronomico si può cenare in uno dei ristoranti tipici allestiti per l’occasione. Infine, al Padiglione delle nazioni, protagonisti a turno i paesi dell’America latina: l’11, il 12 e il13 luglio sono dedicati al Paraguay.

È nato nel 1998, il Summer Festival di Lucca, che spegne per questa edizione 17 candeline. L’evento, dal 2 al 26 luglio, vedrà le esibizioni di Eagles (2 luglio, dai 52 ai 150 euro), An Evening of Guitar (7 luglio), The Prodigy (10 luglio, 34 euro), Elisa (17 luglio, 32 euro), Stevie Wonder (20 luglio, dai 52 ai 150 euro), chiudono il 26 i The National (34 euro).

Il B&B Villa Agnese si trova di fronte alle mura storiche di Lucca e a cinque minuti a piedi dal centro storico della città. Circondato da un giardino e a 20 minuti a piedi dalla stazione, costa 220 euro dal 18 al 20 luglio per due persone.

Cinema, arte, editoria, teatro e danza



Nato nel 1971, il Giffoni Film Festival giunge quest’anno alla 44ª edizione. Si tratta di una rassegna/competizione cinematografica per ragazzi, con sede a Salerno, dove le differenti giurie sono composte da bambini di almeno 3 anni e ragazzi under 18. Il tema di questa edizione, in programma dal 18 al 27 luglio, è Be Different, che suona come un motto, un invito a vedere la differenza come ricchezza personale e collettiva e come capacità di distinguersi dalla folla.

Numerosi inoltre gli ospiti attesi che animeranno incontri e appuntamenti. Apre le danze Pif, Pierfrancesco Diliberto, che incontrerà, il 18 luglio, la giuria incaricata di visionare il suo film, “La mafia uccide solo d’estate”, mentre Marco d’Amore e Salvatore Esposito, protagonisti di “Gomorra, La serie”, incontreranno i ragazzi delle giurie ufficiali per parlare della loro esperienza di attori del sud arrivati al successo del grande pubblico. L’attore e regista Alan Rickman, noto ai più giovani per aver interpretato il ruolo di Severus Piton nelle celebre saga cinematografica di Harry Potter, riceverà invece, il 23 luglio, il premio Francois Truffaut; mentre Lea Michele, la Rachel di Glee, arriverà al Giffoni Festival il 20 luglio.

Guarda il video di una delle passate edizioni del Giffoni Film Festival


Nel cuore di Salerno, Hotel Plaza, 3 stelle, si trova di fronte alla stazione ferroviaria e costa, dal 18 al 20 luglio, 180 euro per due persone; mentre a 150 metri dal lungomare, il B&B Il Vicolo delle neve, offre sistemazioni in camera matrimoniale a 141 euro per due persone. Prenderà il via il 9 luglio, per terminare tre giorni dopo, Il libro possibile, festival organizzato nello splendido borgo di Polignano Mare (Bari), dedicato alla letteratura e all’editoria, giunto quest’anno alla XIII edizione. Il centro storico di Polignano sarà quindi animato da letture, incontri e dibattiti a cui prenderà parte una lunghissima lista di ospiti, tra cui Ferzan Ozpetek, Marco Travaglio, Pierluigi Battista, Pietrangelo Buttafuoco, Oscar Farinetti, Carlo Freccero, Alan Friedman, Cecile Kyenge, Margaret Mazzantini, don Antonio Mazzi, Paolo Mieli, Giovanni Minoli, Sergio Rizzo e Gian Antonio Stella, Marino Sinibaldi, Luca Telese. Ad animare invece la parte food, dedicata quindi alla gastronomia, volti noti del palinsesto televisivo, tra cui Federico e Almo, primo e secondo classificato della terza edizione di MasterChef Italia, Marco Bianchi, Sergio Barzetti e, attesissimo, Chef Rubio.

Cinema, laboratori, danza, arte, teatro, concerti, balletti, incontri, convegni e concorsi: al Festival dei due Mondi di Spoleto, giunto alla 57ª edizione, non manca davvero nulla. Il festival, caratterizzato da originalità e multidisciplinarità, è in programma dal 27 giugno al 13 luglio e rappresenta uno degli appuntamenti culturali più longevi dell’Umbria.

Villa Cristina, 3 stelle, si trova a 15 minuti di cammino dal centro di Spoleto, immersa nella campagna umbra, con terrazza panoramica e parcheggio gratuito. Costa 234 euro per coppia soggiornarvi dall’11 al 13 luglio.

18 giorni all’insegna dello sport: fitness, arti marziali, arrampicata, pattinaggio, skateboard, nuoto, acquagym, calcetto, cricket, tiro con l’arco, golf, canoa, yoga e marcia. Si può scegliere lo sport che si preferisce, optando anche per tecniche orientali, come Tai Chi e danza orientale, a cui si aggiungono zumba e tango. È il nuovo appuntamento dell’estate fiorentina, Moving Florence Festival, che avrà sede fino al 13 luglio al Parco delle Cascine, con ingresso libero e gratuito. Presente uno spazio esclusivo per i più piccoli, il Parco avventura, ma anche piscina, bar e ristorante. Inoltre saranno organizzati 150 eventi tra esibizioni, passeggiate e gare.

Dieci giorni di cultura e oltre 40 appuntamenti tra incontri, musica, letture, laboratori, teatro, proiezioni e dibattiti, tenuti nei parchi di Viterbo che vanno a comporre il programma dell’ottava edizione del Caffeina Festival, in programma fino al 6 luglio. Inoltre saranno organizzate due serate dedicate al Premio Strega, con la partecipazione dei finalisti, e una incentrata sulla graphic novel, per gli appassionati del fumetto. Presenti Tiziano Scarpa, Massimo Giacon, Tuono Pettinato, Julie Maroh (dalla cui opera a fumetti "Blue" è stato tratto il film "La vita di Adele"), mentre tornano le rassegne con il romanzo storico, il giallo, e tanti altri generi, raccontati dagli ospiti, come Folco Terzani, Francesco Guccini a Corrado Augias.

Dormire a Viterbo dal 4 al 6 luglio, costa 152 euro a coppia, se si opta per il 4 stelle Best Western Hotel Viterbo, situato nell’antica città etrusca, mentre la zona archeologica di Tarquinia si trova a breve distanza con l’auto.

Mostre



Proseguono poi le rassegne artistiche iniziate nei mesi precedenti. Milano rende omaggio a Klimt, fino al 13 luglio a Palazzo Reale, con oltre 100 opere, mentre a Firenze, fino al 27 luglio, continua la mostra Pollock – la figura della furia, allestita a Palazzo Vecchio.

Guarda il video sulla mostra milanee dedicata a Klimt


A Roma, presso Palazzo Cipolla, si possono ammirare, fino al 28 settembre, i capolavori del padre della Pop Art, Andy Warhol, mentre fino al 31 agosto si tiene, alle Scuderie del Quirinale, l’esposizione dedicata a Frida Kahlo . Gastronomia



È l’ultima tappa italiana, quella di Senigallia (dal 3 al 6 luglio), per Gelato Festival, il tour partito da Firenze, dedicato a questa goloso dolce. Attesi più di 100 gelatieri che si sfideranno a colpi di creatività, oltre a un laboratorio mobile di gelato artigianale (il più grande del mondo). Il tour proseguirà poi oltre i confini nazionali: a Nürnberg il 10/13 luglio, Madrid 17/20; Parigi 24/27; Bruxelles 31 luglio/3 agosto; Amsterdam 7/10 agosto.

Guarda il video della passata edizione di Gelato Festival


Soggiornare a Senigallia dal 4 al 6 luglio, costa 238 euro prenotando al 3 stelle Hotel Palace, situato di fronte al centro espositivo Rotonda Mare, a 5 minuti a piedi dal centro della città e dalla stazione ferroviaria.

Nel centro storico di Tures (Bolzano), ogni martedì sera dalle 19.00 alle 23.00, dall’8 luglio al 19 agosto, si potranno gustare tutte le prelibatezze dell’Alto Adige e della Valle Aurina protagoniste dell’evento Cucine di strada, tra cui canederli, risotti ai funghi, speck, polenta con spezzatino di agnello e dolci tipici, come Buchtel e Strauben. E poi tanto intrattenimento, con giochi per bambini, acrobati e artisti.

Il mare (in particolar modo lo storione) è invece protagonista a Burana, in provincia di Ferrara, il 12, 13, 19, 20, 26, 27 luglio e 10, 15 agosto, durante la Sagra dello storione e del pesce di mare. Si potranno così gustare antipasti agrodolci allo storione, risotto ai frutti di mare, gnocchetti allo storione affumicato, risotto allo storione, spaghetti allo scoglio, cappellacci di zucca al sugo di storione affumicato, spiedini di gamberi, cappesante grigliate, storione alla griglia e storione in umido alla ferrarese. Ma per provare qualcosa di davvero particolare si può ripiegare sul caviale con burro salato e il carpaccio di salmone affumicato.

Dormire a Ferrara, che dista circa 25 chilometri da Burana, costa 138 euro per due persone presso il 4 stelle Hotel Orologio, situato accanto alle antiche mura della città, a 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e a 15 minuti dalla cattedrale.

Pesce anche Barga, in provincia di Lucca, con la Sagra del pesce e delle patate, in programma per un intero mese, dal 26 luglio al 26 agosto, dove si alterneranno piatti di pesce, con pasta fatta in casa, grigliate di carne e dolci tipici locali.

Soggiornare a Lucca, distante una quarantina di chilometri da Barga, 254 euro per due persone se si prenota al 4 stelle Albergo Celide, di fronte alle mura rinascimentali della città e a un chilometro dal Duomo di San Martino.

Per qualcosa di molto caratteristico, invece, a Strozzacapponi (provincia di Perugia) va in scena, dal 25 luglio al 3 agosto, la Sagra del crostone, che, oltre a succulenti prelibatezze, si incentra anche sulla corsa del gallo, evento folkloristico che coinvolge tre rioni del comune, i quali, dopo sketch e sfilate, si sfidano in una corsa lunga circa 400 metri portandosi appresso un gallo precedentemente scelto. Tra uno spettacolo e l’altro si possono poi assaggiare i piatti della tradizione umbra, come bruschette condite con patè, gnocchi al sugo d’oca, penne alla norcina, arrosti e torta al testo, con prosciutto o salsiccia.

Con 140 euro per coppia, si soggiorna dal 25 al 27 luglio, al 3 stelle Hotel Fortuna, ospitato in una struttura del 1300, nei pressi di Corso Vannucci di Perugia (che dista poco più di 10 chilometri da Strozzacapponi).

Anche a Casumano, Ferrara, si può provare qualcosa di insolito. Dal 27 luglio al 10 agosto, infatti, il comune organizza la Sagra della lumaca: la chiocciola è abbinata a tortelli, tagliatelle e risotto, e cucinata in più varianti, fritta, in umido, saltate in padella o insaporite con tartufo.

Infine pernottando a Ferrara (distante circa 20 chilometri da Casumano) si spendono 134 euro per coppia dal 28 al 30 luglio, scegliendo il 3 stelle Hotel Touring, situato nel centro della città, a 50 metri dal Castello Estense.

© Of-Osservatorio finanziario riproduzione riservata