logo-mini

L’agenda di maggio: Salone del libro di Torino, Mille Miglia, Miff, Taste of Milano e… (aggiornato)

SOMMARIO

Dalla cultura, alla culinaria, dalla musica alla natura e dalla lettura allo sport. Il quinto mese dell’anno si preannuncia essere ricco di appuntamenti. A Torino arriva la più importante manifestazione editoriale con i grandi nomi del settore, da Stefano Benni a Luis Sepulveda; mentre in provincia di Cuneo si riuniscono i protagonisti della tv e della comunicazione, da Pif a Santoro, da Gad Lerner a Linus. Milano celebra il film indipendente e Roma si dà al pollice verde. Torna Mille Miglia con una quarta (e nuova) tappa, mentre parte da Firenze il tour europeo (e golosissimo) di Gelato Festival. Inoltre, abbinati alle località, gli hotel consigliati da Booking ed Expedia

Banner 300x250

Offerte Speciali
Amazon per Oftravel









L’agenda di maggio: Salone del libro di Torino, Mille Miglia, Miff, Taste of Milano e… (aggiornato)

Leggi anche:
Eventi di maggio nelle più belle città d’Europa (aggiornato)

Fiere e festival tra musica, natura, cinema, lettura e sport



In passato era l’occasione, per le case automobilistiche, di testare le proprie innovazioni tecnologiche e oggi, dopo 59 edizioni, la Mille Miglia non ha ancora perso il suo fascino. La conferma arriva dal numero record di richieste di partecipazione: 619 provenienti da tutto il mondo, da cui ne sono state selezionate 430 (142 italiane), di 35 diverse nazionalità, tra cui Germania, Regno Unito, Canada, Hong Kong, Cina e Nuova Zelanda.

La gara automobilistica verrà disputata dal 15 al 18 maggio, con partenza da Brescia, per scendere fino a Roma e tornare a Brescia. Vicenza, Padova, Riccione, Ascoli, Teramo, Siena, Pisa e Lucca sono alcune delle città toccate dal percorso, ma c’è una quarta tappa, mai disputata in precedenza, che prevede il passaggio a Modena, Reggio Emilia e Mantova, escluse nell’edizione precedente a causa dei disastri causati dal terremoto in Emilia. L’arrivo è previsto nel capoluogo lombardo il 18 maggio, poco prima l’orario di pranzo.

Guarda il video sulla corsa Mille Miglia


Dall’1 al 4 maggio si svolge a Dogliani, in provincia di Cuneo, la terza edizione del Festival della TV e dei nuovi media, l’evento/laboratorio, che tra i suoi ospiti conta anche Ilvo Diamanti, Pif, Gad Lerner, Michele Santoro, Antonio Albanese, Lilli Gruber, Linus, Aldo Grasso e Fabio Vaccarono, dove discutere di comunicazione, presente e futura, con i protagonisti del settore. Partecipazione gratuita.

1.200 editori, 51.000 metri quadrati di superficie e oltre 300.000 visitatori attesi. Sono questi i numeri del Salone Internazionale del Libro di Torino, la più importante manifestazione in Italia dedicata alla lettura e all’editoria, e tra le maggiori in Europa. Il tema conduttore della XXVII edizione, in programma dall’8 al 12 maggio e di cui Susanna Tamaro sarà la madrina, è il bene.

Oltre a conferenze e mostre, presenti anche grandi ospiti. Due protagonisti della lotta alla mafia, Nicola Gratteri e Alessandro Nicaso, ricostruiscono i linguaggi della criminalità organizzata, e presentano il libro con cui Caterina Chinnici, figlia del magistrato assassinato dalla mafia, racconta il dramma dei famigliari delle vittime; mentre Massimo Cacciari presenta il suo nuovo libro Labirinto filosofico e dialoga con Federico Vercellone. Attesi anche Stefano Benni, Ferzan Ozpetek, Francesco Guccini, Luis Sepulveda, Robert Harris, Steve McCurry, Bruno Barbieri, Carlo Cracco, Sergio Rizzo, Angela Terzani e Lucina Littizzetto.

Prenotando su Expedia, un hotel 3 stelle costa mediamente 204 euro dal 9 all’11 maggio per due persone. Ad esempio, si spendono 147,50 euro a coppia presso il 3 stelle Hotel Residence Miramonti, a circa 3 chilometri dal centro della città. Il capoluogo piemontese sarà inoltre la sede, dal 2 al 12 maggio, della seconda edizione del Torino Fringe Festival , la festa dello spettacolo dal vivo che riunisce tredici compagnie teatrali torinesi, che si esibiranno all’interno di inediti palcoscenici, al chiuso e all’aperto. Nove giorni all’insegna del teatro, della danza e della musica, con workshop, concerti e incontri.

Guarda il video del Torino Fringe Festival


Gli amanti del giardinaggio non possono invece mancare questo appuntamento. Si svolge a Roma, dal 16 al 18 maggio, all’Auditorium Parco della Musica, progettato da Renzo Piano, e ospita le piante più rare dei migliori vivai italiani. È il Festival del Verde e del Paesaggio (foto di copertina), l’evento dedicato all’architettura del giardino, alla conoscenza delle piante e al design da esterni.

Oltre a fare incetta di piante, è possibile ammirare, nella sezione Follie d’Autore curata da Franco Zagari, le installazioni più originali e creative, e acquistare complementi da esterno, provenienti da selezionati negozi e antiquari. Inoltre, la sezione Avventure creative, riguarda un concorso di progettazione per giardini; mentre Balconi per Roma, è il concorso che sperimenta nuove proposte di balconi in città. Infine è anche previsto un concorso nazionale di scrittura.

Guarda il video della passata edizione del Festival del verde e del paesaggio


Tra gli hotel consigliati da Expedia spicca il 4 stelle H10 Roma Città, situato nel quartiere Marconi, nelle vicinanze di Trastevere, che costa, dal 16 al 18 maggio, 288 euro a coppia.

È giunta alla XIV edizione il MIFF, Milan International Film Festival, rassegna cinematografica dei film indipendenti di tutto il mondo, in programma dall’8 al 18 maggio. Oltre a lungometraggi, cortometraggi e documentari, le premiazioni riguardano anche la televisione italiana, con riconoscimenti alla migliore recitazione, al migliore presentatore, comico, giornalista e serie tv.

Nell’assegnazione dei premi, il pubblico ha un ruolo fondamentale, poiché decreta il vincitore dell’Audience's Choice Award. Quest’anno tra i lungometraggi in gara, compaiono tra gli altri: Rezeta (5 candidature), The sublime and beautiful (7 candidature), The Curse of Edgar (5 candidature); mentre tra i documentari si trovano Eroes for a Semester, Alive Inside, Antarctica: a year on ice.

A proposito di film, dall’8 al 15 maggio, costerà 3 euro andare al cinema, 5 per i film 3D, coinvolgendo tutti gli spettacoli di tutta Italia. La Festa del cinema è promossa e organizzata dalle associazioni dell'industria cinematografica Anec, Anem, Anica, insieme a Acec e Fice.

E per gli sportivi immancabile l’appuntamento con la sesta edizione del San Vito Climbing Festival, dal 15 al 18 maggio, nel comune di San Vito Lo Capo (Trapani), meeting internazionale di arrampicata, con bellissime falesie attrezzate e un totale di 400 vie chiodate su roccia. Dal 30 maggio al 2 giugno, Bologna ospita Rock Indro, evento musicale giunto alla sesta edizione che vedrà esibirsi, all’Arena Joe Strummer, artisti dal calibro di Airon Maiden, Queens of the Stone Age, Fatboy Slim, The Pogues, Pixies, After Bridge, Gogol Bordello. Costa 34,50 il costo del biglietto per il primo giorno, 46 il secondo, 74,75 il terzo e 57,50 il quarto.

Sempre nel capoluogo emiliano, il 10 e l’11 maggio si corre la StraBologna, giunta alla trentacinquesima edizione. Sono tre i percorsi a cui è possibile iscriversi, a seconda del livello del corridore: il maxi da 10 km, l’alternativo da 6,5 e il mini da 3,7.

Il costo dell’iscrizione è di 6 euro, di cui un euro è devoluto al Progetto Melograno, un’iniziativa multi sport per dare la possibilità a persone uscite dal coma di cimentarsi in attività sportive. Inoltre è organizzata una Caccia al tesoro fotografica, a cui partecipare in gruppi o singolarmente, senza alcun costo. La partenza è fissata per l’11 maggio, alle 10.15, da Piazza Maggiore.

Dormire a Bologna, dal 9 all’11 maggio, costa, su Booking, 178 euro a coppia, prenotando al 3 stelle Hotel Astoria, a 600 metri dalla stazione ferroviaria di Bologna Centrale.

Arte in mostra tra Klimt, Warhol, Pollock e…



Continuano le grandi mostre iniziate i mesi precedenti.
A Palazzo Reale di Milano prosegue, fino al 13 luglio, la mostra Klimt. Alle origini di un mito, aperta, dal 4 aprile, anche il venerdì sera fino alle 22.30, una rassegna che comprende oltre 100 opere, tra cui Giuditta II, Adamo ed Eva e Girasole, e la ricostruzione originale del Fregio di Beethoven, dipinto del 1902 sviluppato su tre pareti e conservato al Palazzo della Secessione a Vienna.

Guarda il video sulla mostra milanese dedicata a Klimt


Prosegue poi la mostra dedicata a Piero Manzoni, allestita a Palazzo Reale fino al 2 giugno 2014, che ripercorre le opere più significative dell’ecclettico artista, tra cui Achrome, Linee, Socle du Monde e Merda d’artista, lavori che hanno ridefinito il concetto stesso di arte nel corso del XX secolo.

221 euro a coppia è il prezzo, su Booking, per soggiornare a Milano dal 9 all’11 maggio presso il 3 stelle Hotel Fenice, situato sul vivace Corso Buenos Aires, via dello shopping a pochissime fermate di metro da Piazza del Duomo.

Al padre della Pop Art, Andy Warhol, è invece dedicata la mostra presso Palazzo Cipolla di Roma, in programma fino al 28 settembre, che ospiterà oltre 150 opere, tra tele, fotografie e sculture provenienti dalla Brant Foundation. La mostra parte dalle prime produzioni del Warhol illustratore per finire con le Ultime Cene e gli autoritratti, passando attraverso le opere più celebri come le Electric Chairs, il grande ritratto di Mao, i fiori e uno dei più famosi capolavori di Warhol, Blue Shot Marilyn.

Guarda il video sulla mostra romana di Warhol


Nella capitale proseguono poi le rassegne dedicate a Frida Kahlo e Rodin, rispettivamente fino al 31 agosto alle Scuderie del Quirinale la prima, e fino al 25 maggio alle Terme di Diocleziano la seconda. Quest’ultima, giunta nella capitale dopo il successo riscontrato a Milano, presenta un corpus di 60 sculture in marmo. Si apre con il tema della carne e della sensualità che raccoglie le opere giovanili e si conclude con il concetto del non finito. Visto il successo riscosso, è stata prorogata fino al 4 maggio la mostra genovese dedicata a Edward Munch, che raccoglie olii, tempere, pastelli, litografie, xilografie, compresi tra il 1880 e il 1944, e riuniti grazie a prestiti dalle più importanti raccolte private del mondo.

Dormire a Genova dal 2 al 4 maggio costa mediamente, prenotando su Expedia, 187 euro per un 3 stelle. Ad esempio, con 140 euro a coppia si soggiorna al 3 stelle Hotel Galata, in prossimità della stazione ferroviaria di Piazza Principe e a 10 minuti di cammino dal centro storico della città. Con 368 euro per due persone si prenota invece al 5 stelle Grand Hotel Savoia, a pochi passi dall’Acquario, con area fitness e centro benessere.

Infine, rimarrà aperta fino al 27 luglio, “Jackson Pollock. La figura della furia”, la mostra fiorentina allestita a Palazzo Vecchio e a San Firenze che confronta i lavori dell’artista con quelli di Michelangelo, sostenendo un’interessante tesi: Pollock si è formato studiando il grande maestro italiano. Sono 16 le opere dell’artista americano, tra cui rari disegni datati 1912-1956, provenienti dal Metropolitan Museum di New York, esposti in Italia per la prima volta.

Tra gli hotel consigliati da Expedia spiccano il 4 stelle Porta al Prato, a 210 euro per due persone dal 16 al 19 maggio, e il 3 stelle Hotel Fiorino a 310 euro a coppia, a 200 metri dalla Galleria degli Uffizi.

Gastronomia, tra sagre e tour golosissimi



Partirà da Firenze il 1° maggio il Gelato Festival,(foto in alto) che con un vero e proprio tour (che si concluderà il 10 agosto) coprirà tappe italiane e internazionali: Lecce, Napoli, Milano, Roma, Torino, Verona, Viareggio, Senigallia, Cannes, Barcellona, Parigi, Monaco, Amsterdam. Attesi oltre 100 gelatieri che si sfideranno a colpi di creatività, oltre a un laboratorio mobile di gelato artigianale (il più grande del mondo).

Arriva invece nel capoluogo lombardo, negli spazi di Superstudio Più di via Tortona, dall’8 all’11 maggio, Taste of Milano, la kermesse dedicata al gusto, dove non solo si possono gustare prelibati piatti stellati (senza glutine), ma si partecipa anche a corsi di cucina, show cooking, laboratori e blind taste. Presente un team di 11 chef che presenterà 36 piatti, non solo senza glutine, ma anche a chilometro 0, ovvero preparati con i prodotti del territorio. Costa 18 euro l’ingresso in biglietteria, 15 la prevendita.

Guarda il video della scorsa edizione di Taste of Milano


Numerosissime poi le sagre che si disseminano tra i comuni italiani.
L’asparago sembra, per questo mese, regnare sovrano, protagonista, da nord a sud, sulle tavole di San Benedetto Po (Mantova) dall’8 all’11 maggio, dal 29 aprile al 4 maggio a Zambana (Trento), dal 30 aprile all’11 maggio a Cimadolmo (Treviso), dal 15 al 25 maggio ad Altedo (Bologna), dal 25 aprile al 4 maggio a Squille (Caserta), e nelle stesse date a Mesola (Ferrara).

Anche il fritto riscuote un discreto successo: Sagra del Fritto Misto all’italiana, dal 25 aprile al 4 maggio ad Ascoli Piceno; Sagra del Fritto dal 10 al 18 maggio a Campi Bisenzio (Firenze) e a Monteroni d’Arbia (Siena) dal 9 all’11 e dal 16 al 18 maggio.

© Of-Osservatorio finanziario riproduzione riservata