logo-mini

Ritorno in città: 10 eventi italiani da non perdere

SOMMARIO

Gastronomia, design, cinema e arte. Ecco cosa riserverà il settembre italiano. A Milano, dopo il successo dello scorso gennaio, torna la seconda edizione di Homi, la fiera del life style. San Vito lo Capo celebra invece l’integrazione culturale con il Cous Cous Festival, mentre la capitale diventa il centro dell’eccellenza enogastronomica italiana con Taste of Roma. E ancora: il Milano Film Festival, la mostra fiorentina su Picasso e quella romana dedicata a Henri Cartier Bresson. Per un rientro in città che non farà (si spera) rimpiangere il mare

Banner 300x250

Offerte Speciali
Amazon per Oftravel









Ritorno in città: 10 eventi italiani da non perdere

Gastronomia



Dal 18 al 21 settembre Roma diventa il centro dell’enogastronomia italiana, con Taste of Roma, ispirata quest’anno al tema della cucina sostenibile, nella location dei giardini pensili dell’Auditorium della Musica. Anche quest’anno Electrolux curerà le iniziative dell’Electrolux Chefs’ Secrets, una sorta di scuola di cucina dove i visitatori potranno preparare prelibate pietanze con gli elettrodomestici più innovativi sotto l’occhio vigile di prestigiosi chef; e dell’Electrolux Taste Theatre, completamente rinnovato per l’edizione 2014. Sono 12 gli chef della capitale coinvolti, tra cui Heinz Beck, Andrea Fusco, Daniele Usai e Danilo Ciavattini.

Guarda il video (in inglese) del Taste Festival


È il festival dedicato all’integrazione culturale, rivista sotto chiave gastronomica, il celebre Cous Cous Fest di San Vito lo Capo (provincia di Trapani), importante appuntamento arrivato ormai alla sedicesima edizione, in programma dal 23 al 28 settembre. Protagonista indiscusso, come si può intuire dal nome, è il cous cous, un prelibato piatto ricco di storia e sintesi di culture diverse, nonché simbolo quindi di apertura e integrazione. Un momento clou del programma è la sfida gastronomica che vede partecipare chef provenienti da tutto il mondo.

Guarda il video dell’edizione 2013 di Cous Cous Fest


Costa 50 euro a notte la camera matrimoniale con colazione presso Hotel Solarium, 3 stelle, nei giorni di programmazione del Cous Cous Festival. L’albergo si trova a 20 metri dalla spiaggia di San Vito lo Capo. Dal 19 al 21 settembre si rinnova poi l’appuntamento con Oltre Vini, presso l’area fieristica Truffi di Casteggio, in provincia di Pavia. La quarantaquattresima edizione della prestigiosa vetrina del vino oltrepadano, vedrà la partecipazione di interessanti ospiti, tra cui Chef Rubio, mente Beatrice De Tullio (ex concorrente di MasterChef Italia 3) seguirà un concorso per cuochi non professionisti, intervistando i partecipanti. Radio Number One sarà presente per tutta la manifestazione con un proprio spazio, con rassegne curate da Liliana Russo, conduttrice di “Le donne al volante”.
Infine la novità dell’edizione 2014 riguarda “A spasso con il sommelier”, un approfondimento sui vini esposti con l’aiuto di un sommelier della F.I.S.A.R. Pavia, con degustazioni itineranti. La partecipazione a questa iniziativa è gratuita e non prevede prenotazione.

Cascina Scova è uno splendido resort 4 stelle con centro benessere, immerso in 30.000 metri quadrati di verde, a pochi passi dal centro di Pavia. Prenotare un soggiorno dal 19 al 21 settembre, direttamente dal sito della struttura, costa 266 euro optando per la camera matrimoniale.

Casa e design



Dopo l’esordio dello scorso gennaio, è tempo per HOMI di seconda edizione (immagine di copertina), in programma alla Fiera Milano dal 13 al 16 settembre. L’evento, nato dal Macef, si struttura come un salone internazionale della casa, che ruota attorno alla persona, agli stili di vita e agli spazi abitativi. Nel concreto questo si realizza in 10 aree espositive: Living Habits, Home Wellness, Fragrances & Personale Care, Fashion & Jewels, Gifts & Events, Garden & Outdoor, kid Style, Home Textiles, Hobby & Work. All’interno dell’area espositiva si trovano poi due macro-sezioni: Homi Sperimenta, dedicata ai giovani deigners e Homi Special, per le proposte più innovative. HOMI si propone come nuovo polo del life style italiano, puntando ad attirare, oltre che quelli nazionali, anche i consensi stranieri. Già in programma un’edizione in Russia, a Mosca, per ottobre 2014, in Asia e in America nel 2015.

Guarda il video promo di Homi


Si apriranno dal 22 al 27 settembre gli spazi dell’Ex Ospedale dei Bastardini, per ospitare la terza edizione del Bologna Water Design, con il design più curioso e innovativo dedicato all’acqua.

Costa 258 euro a coppia soggiornare dal 25 al 27 settembre presso il 4 stelle Hotel Cosmopolitan Bologna, situato in posizione ottimale sia per raggiungere il centro della città che per recarsi presso il centro fieristico.

Arte



Si aprirà invece il 20 settembre la mostra di Palazzo Strozzi di Firenze “Picasso e la modernità spagnola” che proseguirà fino al prossimo 25 gennaio, una rassegna di circa 90 opere riflettendo sulla influenza che Picasso esercitò su numerosi artisti spagnoli, tra cui Joan Miró, Salvador Dalí, Juan Gris, Maria Blanchard e Julio González. Inizierà invece il 19 settembre a Palazzo Reale di Milano, la più grande retrospettiva mai dedicata in Italia a Marc Chagall, che studierà le fasi del suo percorso artistico attraverso 200 opere. Giunge invece al Museo dell’Ara Pacis di Roma, direttamente dal Centre Pompidou di Parigi, la rassegna dedicata a Henri Cartier Bresson, un approfondimento di oltre 500 opere che copre l’intero percorso professionale del grande fotografo, padre fondatore del fotogiornalismo. Segnarsi infine le date del 20 e del 21 settembre, che permetteranno ingresso gratuito nei luoghi della cultura in tutta Europa. Si tratta infatti delle Giornate europee del Patrimonio promosse dal Consiglio d'Europa con l’appoggio della Commissione europea.

…e il resto: cinema, letteratura e sport



È uno degli eventi di punta nel panorama milanese dedicato al cinema, il Milano Film Fest, dedicato al cinema indipendente, in agenda dal 4 al 14 settembre. In programma il concorso per eleggere i migliori corto e lungometraggi e la sezione The outsider, ovvero le produzioni fuori gara, con anche anteprime, inediti e opere senza distribuzione. Non mancheranno poi i focus sull’animazione, i documentari “Colpe di Stato”, “400 sorsi” il concorso di cortometraggi dove l’acqua è protagonista, una maratona sui video musicali e il percorso VerniXage, dedicato alle intersezioni tra cinema e video arte. Parallelo al festival si sviluppa il Milano Film Festivalino, la rassegna dedicata ai bambini con laboratori e proiezioni. Tante le sedi principali e minori in cui si diramerà l’evento, tra cui Teatro Strehler, Teatro Studio Melato, Parco Sempione, Triennale, Spazio Oberdan e Cascina Cuccagna.

330 euro a coppia il soggiorno presso il 3 stelle Hotel Sempione di Milano, situato a 100 metri da Piazza della Repubblica e a 10 minuti a piedi dalla Stazione Centrale.

Partirà il 18 settembre per concludersi tre giorni dopo, l’undicesima edizione dell’ Arte Libro, il festival del libro e della storia dell’arte a Bologna, che si svolgerà presso Palazzo Re Enzo e del Podestà. Il tema per quest’anno si intitola “Italia, terra di tesori”, indicando la necessità di riscoprire il patrimonio e il potenziale artistico e culturale del territorio. E infatti ad aprire la rassegna sarà Andrea Carandini, Presidente del FAI (Fondo Ambiente Italiano). Il programma sarà articolato tra mostre, cinema, incontri, presentazioni di libri e laboratori, uscendo dai confini del Palazzo e invadendo la città, per esplorarla nelle sue bellezze.

Letteratura anche a Mantova, dal 3 al 7 settembre, con la XVIII edizione del Festivaletteratura. 370 ospiti (tra cui Francesco de Gregori, Pif, Paolo Rumiz, Carlo Lucarelli, Michael Cunnigham e Angelo Mastrandrea) e centinaia di eventi, tra dibattiti, presentazioni e lezioni.

Soggiornare a Mantova dal 5 al 7 settembre costa 248 euro scegliendo Mantova Residence, a 6 km dall'uscita Mantova Nord dell'Autostrada del Brennero A22 e a 10 minuti di macchina dal cuore della città.

Si svolgerà domenica 14 settembre, la UniCredit RUNE TUNE UP, la Mezza Maratona di Bologna, XIII edizione della corsa podistica internazionale su strada, che si sviluppa per le strade del centro storico, con partenza e arrivo a Piazza Maggiore.

Guard ail video della mezza maratona di Bologna


È possibile iscriversi anche a Mezza&Mezza, una staffetta a coppie non competitiva, alla quale partecipare con l’amico, il/la compagno/a, il collega o il compagno di allenamento, dai 16 anni in poi. I due staffettisti si divideranno un percorso di circa 20 chilometri, con partenza da Piazza Maggiore.

© Of-Osservatorio finanziario riproduzione riservata