logo-mini

Speciale Puglia/Dove mangiare secondo TripAdvisor

SOMMARIO

La tipica cucina duana, la paposcia del Gargano, le specialità di pesce di Taranto e del Salento. E i sapori più tradizionali e caratteristici. Dove trovarli? Ecco la lista dei ristoranti preferiti da TripAdvisor in undici note mete pugliesi, tra cui Vieste, Gallipoli e Otranto. Tra locali raffinati e atmosfere più caserecce, anche i palati più esigenti saranno senz’altro soddisfatti

Banner 300x250

Offerte Speciali
Amazon per Oftravel









Speciale Puglia/Dove mangiare secondo TripAdvisor

Leggi anche:
Viaggi e Denaro. Speciale Puglia/È meta top secondo il National Geographic e Lonely Planet
Viaggi e Denaro. Speciale Puglia/Tradizione e lusso in 10 agriturismi d'incanto
Viaggi e Denaro. Speciale Puglia/Storia e cultura tra i borghi pugliesi
Viaggi e Denaro. Speciale Puglia/3 siti, patrimonio di tutta l’umanità
Viaggi e Denaro. Speciale Puglia/La convenienza degli alberghi diffusi
Viaggi e Denaro. Speciale Puglia/Il gusto inimitabile delle sagre estive

» Torna alla homepage dello speciale

Una delle grandi ricchezze della Puglia è la sua enogastronomia, legata alle tradizioni e alla cultura territoriale. Regione da sempre caratterizzata da prodotti tipici, alcuni dei quali riconosciuti dai marchi DOP, IGP e DOC e famosa per il suo eccellente olio extravergine di oliva, ricavato dagli ulivi secolari. Of va alla ricerca delle eccellenze culinarie pugliesi, acclamate dal mondo web, in particolare dall’ampia community di TripAdvisor, ricercando i ristoranti delle principali mete turistiche più votati dal portale di viaggi più grande al mondo, con oltre 100 milioni di recensioni, 200 milioni di visitatori al mese e 20 siti di viaggio affiliati.

Bari
Ristorante Bacco compare in terza posizione (dopo Gelateria Piccinni e Cibò) nella classifica dei ristoranti di Bari più votati dalla community di TripAdvisor. Le recensioni sono entusiaste: c’è chi lo definisce il migliore ristorante di tutta la regione e chi lo indica come «culto culinario», a rendere possibile la vittoria su oltre 670 strutture presenti nel capoluogo pugliese, è la qualità e la freschezza delle materie prime, oltre alla cura e all’eleganza dell’ambiente, alla sua posizione centralissima nella movida barese, la cantina fornita e l’accoglienza che si riceve dal personale. Ma è la cucina a ricevere i maggiori complimenti, ad esempio per il suo antipasto di polpo, i carpacci di pesce, gli spaghetti con ricci di mare, tagliolini con astice e basilico e ravioli ai frutti mare. Il conto è sopra la media, ma, assicurano gli users della community, più meritato: dai 10 ai 25 euro gli antipasti, dai 10 ai 20 i primi, dai 20 ai 28 i secondi e dagli 8 ai 12 i dolci.

Brindisi
Su 110 ristoranti di Brindisi recensiti da TripAdvisor, a vincere su tutti, dopo una gelateria, è Don Angus, locale specializzato nella carne, «consigliato a chi ricerca l'eccellenza, la qualità e i dettagli». I giudizi riportano ottima qualità delle carni e degli ingredienti, ambiente raffinato, location curata e romantica, ampia scelta dei vini e delle birre artigianali e suggestiva terrazza panoramica dove poter consumare il pasto. Tra i piatti sono ad esempio apprezzati il filetto con cipolle di tropea, le costolette di maiale e pollo arrostito con sale, e fiorentina. Sul conto finale ci sono pareri discordanti. Alcuni affermano che i prezzi sono onesti e in pari con la qualità della carne («prezzo adeguatissimo al livello del ristorante»), e chi invece si lamenta di prezzi troppo salati («la carne alla brace è buona, ma forse i prezzi sono leggermente alti per una braceria»). C’è chi infatti ha speso 22 euro per un antipasto, un piatto misto di carne, un contorno, vino, acqua e caffè e chi invece ne ha sborsati 50 per una fiorentina, un contorno e un dolce.

Lecce
Angolino di Via Matteotti è il ristorante di Lecce preferito da TripAdvisor, spuntandola su 331 locali. Le recensioni assicurano che è il luogo adatto dove assaporare la vera puccia pugliese («puccia eccellente e locale all’altezza della sua fama»), da farcire secondo le proprie preferenze, a soli 5 euro. Si esce sazi e contenti, grazie anche alla disponibilità e alla simpatia del titolare.
Dopo alcune pizzerie, locali da asporto e una sfilza di pub e pasticcerie, ecco il ristorante Le Quattro Spezierie, in tredicesima posizione. Si trova in zona centralissima, nei pressi di Piazza Sant’Oronzo, caratterizzato da un ambiente elegante con terrazza panoramica. Le specialità di pesce sono particolarmente apprezzate («cucina di pesce di livello superiore»), come il pacchero di Gragnano alla carbonara di Gamberi, gli spaghetti con vongole e cime di rapa, la zuppa di rana pescatrice, la tartare di tonno e il trancio di tonno con riso Venere. Notevoli anche i dessert, tra cui il gelato al Negromaro. Alcuni clienti notano invece il conto leggermente salato: una recensione riporta di aver speso 106 euro per 2 primi e 2 secondi di pesce, 2 dolci e vino, ma, ammette, «sono soldi spesi magnificamente bene». Foggia
Il ristorante di Foggia più votato dalla community di TripAdvisor è Osteria degli Angeli, vincendo su 193 locali recensiti. A far da padrona è la cucina tipica duana che utilizza i prodotti tipici del territorio. Tra le pietanze servite sono applauditi gli antipasti vegetariani, le orecchiette con purea di fave, i paccheri con pomodorini pachno, bufala affumicata, melanzane e speck, gnocchi con zucca e salsiccia, filetto in pepe verde, maialino in sala di prugne. Del locale, descritto come piccolo ma accogliente, sono inoltre apprezzati il sorriso e la gentilezza della proprietaria, l’atmosfera calda che «ti fa star bene e ti fa sentire a casa», le porzioni generose dei piatti e la carta dei vini. Sui costi pareri discordanti: c’è chi li trova leggermente sopra la media («il rapporto qualità prezzo è esagerato! Antipasto, primo, secondo, 2 dolci e 2 calici di vino 45 euro!») e chi invece riconosce un ottimo rapporto qualità/prezzo («conto assolutamente corretto»). Una recensione riporta di aver speso 27 euro per un pasto completo, mentre un’altra di averne spesi 25 per un antipasto, un secondo e un dolce. Infine squisiti i dolci, fatti rigorosamente in casa, come il tiramisù, la sbriciolata e il babà.

Taranto
Ristò Fratelli Pesce, dopo Il Mugnaio, gastronomia d’asporto, si colloca in seconda posizione tra i ristoranti più buoni di Taranto secondo TripAdvisor, battendo ben 229 strutture. Il locale, considerato «una chicca a Taranto», serve anche le pizze (giudicate «ineguagliabili»), ma la sua vera specialità è il pesce: seppioline al forno, frittura di mare, spaghetti allo scoglio, trofiette con crema di zucchine e gamberetti, cavatelli con cozze e vongole. E un piatto che vince su tutti: gli gnocchi con crema di pistacchi e gamberetti. Parole di ammirazione e riconoscimento per i fratelli che gestiscono il ristorante, apprezzando l’impegno, la passione e l’entusiasmo che mettono nel lavoro. Buono il rapporto qualità/prezzo, con conti medi di circa 25-30 euro. C’è chi ha ordinato 2 antipasti, 2 primi, 2 secondi (tutto di pesce), spendendo 55 euro.

Vieste
Dopo una gelateria e una pasticceria, il ristorante più votato dalla community di TripAdvisor è la Pizzeria Big Boy, specializzata nella tipica “paposcia” («abbiamo chiesto in giro per Vieste dove mangiare la vera paposcia, quella tradizionale e non per i turisti, e ci hanno indicato il Big Boy»), croccante e saporita, una sorta di pizza-focaccia farcita, tipica del Gargano. Anche le pizze riscuotono successo, sottili e gustose. Ambiente casereccio, ingredienti freschi, personale simpatico e affabile, e prezzi bassi.

Gallipoli
Osteria del Vico è il ristorante preferito di Gallipoli dagli users di TripAdvisor, vincendo su 153 locali. Cucina tipica gallipolina che serve soprattutto specialità di pesce («freschissimo»). Riscuotono un gran successo gli antipasti «gustosi e abbondanti»(come i carpacci di pesce, la zuppa mare e terra, la mousse con mandorle, triglia e rucola), e tra i piatti più acclamati si trovano il cous cous di polpo, il crostino di funghi e salmone, il carpaccio di spada, la spaghettata con spada, seppie, vongole e cozze, il risotto mare e zucchine, le pittule di cozze e la parmigiana di mare. Personale accogliente e disponibile, porzioni abbondanti, prezzi medi ritenuti onesti e congrui alla qualità «alle stelle» del servizio, anche se c’è chi si è lamentato di aver speso 40 euro per un antipasto, un primo e un vino. Otranto
A spuntarla su 103 ristoranti presenti a Otranto, è il ristorante della Masseria Bandino (foto di copertina), un’antica struttura del 1700, un tempo dedicata alla pastorizia, e oggi trasformata in un raffinato country house hotel, circondato da una pineta di circa 5 ettari. Le recensioni applaudono la cantina dei vini, l’atmosfera raffinata ma rustica, «la qualità delle materie prime», ma soprattutto la bontà della cucina salentina, che porta in tavola «con talento e maestria» ciceri e tria, gnocchi ai frutti di mare, tagliatelle di seppie al pesto salentino, tagliata con cime di rapa, zuppa di farro con seppioline e gamberi. Apprezzatissimo l’antipasto Bandino, una proposta di vari assaggi di terra e di mare, come lo sformatino di spada e i fori di zucchina fritti e ripieni con ricotta e menta. Attento e cordiale il personale, ottimo il rapporto qualità/prezzo, con un conto finale ritenuto da alcuni al di sotto delle aspettative (antipasti dai 7 ai 13 euro, primi dagli 8 ai 13, secondi dagli 8 ai 25, contorni dai 3,50 ai 6 euro). Consigliata vivamente la prenotazione.

Santa Maria di Leuca
Location da sogno («vista mare unica») e pesce freschissimo: sono questi i punti di forza descritti dagli utenti di TripAdvisor per il ristorante ZioTom, secondo classificato dopo 24RE. Il locale, da cui si gode di una splendida vista sul mare di Santa Maria di Leuca, è consigliato da molti per occasioni importanti e romantiche, come matrimoni, anniversari e ricevimenti. Gli ospiti, incantati dalla bellezza della location, hanno apprezzato specialmente le specialità di pesce, servito cotto e crudo, come l’antipasto misto Le Meraviglie del Mare, i paccheri con pomodorini e cernia, la frittura mista, i tagliolini di Zio Tom (specialità della casa), i gamberoni scottati con ricotta, la zuppa di pesce, il dentice con verze. Sfiziosi i dolci, cordiale e competente lo staff. Il conto, secondo alcuni, è stato troppo salato («conto delle portate decisamente esoso»): 55 euro per un antipasto, un primo, mezzo litro di vino e un dolce; mentre per altri compensa il servizio e la qualità delle pietanze cucinate. Consigliato comunque per occasioni speciali e romantiche: matrimoni, anniversari e ricevimenti.

Ostuni
Dopo una serie di invitanti gelaterie, il locale di Ostuni più votato dalla community di TripAdvisor è il ristorante interno alla Masseria Salinola, descritta inoltre da Of nella sezione dedicata agli agriturismi. Gli ospiti della Masseria, hanno principalmente apprezzato la raffinatezza e l’eleganza del locale, nonostante l’atmosfera rimanga calda e famigliare («tutto perfetto: mangiare prelibato, presentato con eleganza»). I clienti parlano di un menu fisso, sui 35 euro, che cambia ogni giorno, mentre tra i piatti più apprezzati si trovano parmigiana di zucchine, linguine ai frutti di mare, baccalà fritto, oltre alle specialità locali (orecchiette con cime di rapa, coniglio al forno, purè di fave cotte in pignata). Applaudito l’olio extravergine di oliva di produzione propria. Alcune recensioni segnalano invece i prezzi del menu à la carte leggermente eccessivi («unico neo: il prezzo poteva essere inferiore»). Il conto medio di un pasto è compreso tra i 35 e i 64 euro.

Alberobello
Serve colazione e cena, Tipicamente, il ristorante di Alberobello, «posto piccolo e incantevole», che raccoglie più voti, vincendo su 53 strutture. Propone un menu fisso a 25 euro, con antipasti «freschissimi e abbondanti» (come melanzane con pomodorini, burrata, polpette, ricotta, salumi misti, parmigiana di melanzana, nodini di mozzarella con pancetta, tarallini), primo (in genere orecchiette al pomodoro), dolce, caffè e digestivo. I piatti proposti si rifanno alle tradizioni culinarie pugliesi, ed ecco infatti che si possono ordinare orecchiette con salsiccia e funghi, strascinate integrali al pomodoro, strascinate alla rucola, orecchiette alla crudaiola (con pomodoro), purè di fave, mozzarella, ricotta e bufala.

» Torna alla homepage dello speciale

© Of-Osservatorio finanziario riproduzione riservata